Archivi tag: Tex

Conversazioni con LEOMACS!

Illustrazione di maicol&mirco per Leomacs
Chi legge abitualmente questo blog, presumiamo, non dovrebbe aver bisogno di  essere introdotto al segno  di Leomacs.  Autore con alle spalle un carriera ormai ventennale, in cui ha esplorato i più disparati generi ed esperienze, collaborando con sceneggiatori di rilievo (dagli esordi con Recchioni alle serie create da Manfredi, da Nick Raider con Faraci a Tex con Boselli ), da dieci anni è in forza alla Bonelli. Il suo nome è da tempo legato a Tex.

Ciò che abbiamo provato a far emergere in questa intervista è il suo lato meno tecnico, la sua cultura, il suo umorismo…e un progetto imprevedibile…(l’illustrazione è un indizio).

Annunci

Della realtà e delle sue interpretazioni – La percezione del fumetto italiano

leStorie-cover-9

Solitamente, su questo blog, non ci occupiamo spesso delle dichiarazioni che gli autori rilasciano a riguardo del proprio lavoro, specialmente se queste sono fatte per mezzo di blog personali o altre piattaforme social, come Facebook (sulla legittimità, o meno, di operazioni come queste, si può vedere la discussione che si è sviluppata nei commenti a questo articolo).

Oggi ho deciso di fare un’eccezione per analizzare alcune conclusioni di questo pezzo  sul blog di Diego Cajelli, affermato sceneggiatore, attualmente in edicola con un volume della serie Le Storie, della Sergio Bonelli editore, e Long Wei, di cui abbiamo avuto modo di parlare QUI. Un’eccezione motivata dal fatto che questo post, a mio avviso, dice molto – forse molto più di quello che vuole dire – su come sia percepito il fumetto, in particolar modo il fumetto commerciale, in Italia (soprattutto dall’altra parte della barricata dei lettori) e, forse, anche su come si vuole che questo venga visto e letto [1].

Continua a leggere

Maicol & Mirco e Lrnz, ricordando Magnus e Bonvi

Sabato scorso, quattro Maggio, si è svolto ad Ascoli il campus Periferie Digitali (http://www.periferiedigitali.it/). Si è parlato di social media, professioni digitali  e altri interessanti argomenti. Peccato che la cosa, fatto apertamente in contrasto con la mission dell’evento, non fosse stata per nulla pubblicizzata e che, di ritorno in quella che è la mia città natale, Ascoli appunto, abbia saputo quasi casualmente e all’ultimo momento della presenza di Maicol & Mirco (ne abbiamo parlato Qui e Qui) e di LRNZ, invitati a condurre la festa di chiusura dei due giorni di meeting. Raggiungerli è stata una piccola impresa: la festa si sarebbe dovuta svolgere prima da una parte, nella splendida cornice della Cartiera Papale (dove, quando ero giovane e speranzoso nelle capacità reattive della provincia italiana provai, senza successo, ad organizzare un festival di fumetto), per essere poi spostata all’ultimo momento e senza preavviso.

Però, considerando la splendida vista, non è andata poi così male.

20130504_192055

Continua a leggere