Archivi tag: Maicol & Mirco

Conversazioni con LAPIS NIGER

conversazioni con lapis niger web

Continuiamo le nostre conversazioni  non convenzionali, almeno nell’intento, con disegnatori della più diversa ispirazione. Dopo Leomacs (trovate l’intervista QUI), cambiamo completamente atmosfera: è il turno di Matteo Palma, aka Napo, voce degli Uochi Toki (duetto tra i più interessanti e autentici della scena hip-pop attuale), ma soprattutto, per quello che ci riguarda, aka Lapis Niger, il nome carico di storia e significato che adotta quando disegna. Il suo fumetto d’esordio, “Piano Immaginario”, del 2011,  ci ha colpito non solo per l’efficacia della sua scrittura (già apprezzabile nei testi delle sue canzoni), ma per l’ispirazione potentemente surreale del tratto.
Anche per lui, dunque, più che meritato l’omaggio di maicol&mirco in apertura.

Ecco la nostra conversazione:

Annunci

Il Pozzo di sangue al Treviso Comic Book Festival 2013

omaggio_di_spugna

omaggio di Spugna

Ricorderete che vi abbiamo parlato QUI del volume Il Pozzo di Sangue di Johnny Ryan, edito da The Milan Review e poi vi abbiamo invitato QUI a partecipare al contest dedicato ai disegnatori, per  poter essere tra i selezionati alla mostra dedicata all’autore americano al prossimo Treviso Comic Book Festival 2013.

Continua a leggere

Maicol & Mirco e Lrnz, ricordando Magnus e Bonvi

Sabato scorso, quattro Maggio, si è svolto ad Ascoli il campus Periferie Digitali (http://www.periferiedigitali.it/). Si è parlato di social media, professioni digitali  e altri interessanti argomenti. Peccato che la cosa, fatto apertamente in contrasto con la mission dell’evento, non fosse stata per nulla pubblicizzata e che, di ritorno in quella che è la mia città natale, Ascoli appunto, abbia saputo quasi casualmente e all’ultimo momento della presenza di Maicol & Mirco (ne abbiamo parlato Qui e Qui) e di LRNZ, invitati a condurre la festa di chiusura dei due giorni di meeting. Raggiungerli è stata una piccola impresa: la festa si sarebbe dovuta svolgere prima da una parte, nella splendida cornice della Cartiera Papale (dove, quando ero giovane e speranzoso nelle capacità reattive della provincia italiana provai, senza successo, ad organizzare un festival di fumetto), per essere poi spostata all’ultimo momento e senza preavviso.

Però, considerando la splendida vista, non è andata poi così male.

20130504_192055

Continua a leggere