Archivi tag: grant morrison

Sulla morte delle superstar del fumetto

di Renato Asiatici

Da qualche anno a questa parte (per comodità facciamo circa nell’ultimo triennio) è in atto nel mercato americano un fenomeno silenzioso che continua a mietere vittime. Un genocidio perpetrato in silenzio, e che ha cambiato radicalmente il volto del fumetto di massa USA. La morte delle superstar fumettistiche.

01

Stan Lee insegna a disegnare, bontà sua

Continua a leggere

Marvel No(w): volevamo essere la Image

Il 26 aprile la Panini comincerà a pubblicare il nuovo corso dei supereroi della Casa Delle Idee chiamato Marvel Now! Il nostro Evil Monkey ci offre una personale panoramica sull’evento. -AQ

marvel_now_quesada

Teaser promozionale firmato da Joe Quesada

Continua a leggere

Viral #2

 

Cinquant’anni di storia del fumetto americano analizzati tramite lo studio delle pettinature

La storia del fumetto americano degli ultimi 50 anni è, in realtà, la cronaca della lotta dell’uomo contro la calvizie. Se ci pensate bene, il fatto è ben documentato: dagli effervescenti trapianti/parrucchini di Stan Lee all’iconica calvizie di Eisner, dalla capigliatura selvaggia di Alan Moore alla rasatura completa di Grant Morrison (passando per le stravaganti pettinature dei ragazzacci Image e delle loro controparti Vertigo), il movimento fumettistico americano, nell’ultimo mezzo secolo, si è diviso fra la voglia di crescita in senso contenutistico e l’eterna lotta contro l’incipiente caduta dei capelli.

In questo senso, ogni decade dell’industria mainstream del fumetto è rappresentabile da uno stile diverso di pettinatura.

Continua a leggere

Eisner Awards 2012, spunti, sunti e altre cose da San Diego

di Andrea Queirolo

Continua a leggere

Alan Moore su Before Watchmen e Grant Morrison con varie ed eventuali

di Andrea Queirolo

In questi giorni si parla tanto di Alan Moore e di Watchmen, ma oggi leggeremo molto poco sul discusso prequel, anche se quel poco sarà molto rilevante.

“Ci eravamo tanto amati”

Continua a leggere

Grant, Alan e l’Iperlocalizzazione

di Antonio Solinas

Grant Morrison camuffato da Alan Moore

Continua a leggere