Lucca 2012, le foto

Riassunto breve:

A come Affluenza: molta. B come Bella gente: altrettanta. P come pioggia: quanto basta, tanto da non rovinare la festa a nessuno.

Veloci come il vento corriamo con  voi tra i corridoi del Palazzo Ducale e qualche stand per ricordare l’ultima edizione di Lucca Comics and Games 2012.

Marvelous Divas: La strepitosa arte di Laura Zuccheri e Sara Pichelli (autrici del manifesto Lucca Comics and Games 2012)

particolari della realizzazione dell’artwork, Sara Pichelli

Ultimate Spider-Man, stampa, e intervista video:

Moltissime inoltre le splendide tavole originali in mostra sugli ultimi lavori dell’artista.

Laura Zuccheri (Gran Guinigi 2011 come “Miglior Disegnatore”), dettaglio:

image

Cyril Pedrosa: Legàmi (Gran Guinigi 2012 come Miglior disegnatore ex aequo con Fabio Civitelli)

image

The Ayer’s zoo: le fantastiche creature di Crys Ayers l’artista americano ci offre lo spettacolo di un fantastico bestiario

image

Mes Petit papiers: Le meraviglie illustrate di Rébecca Dautremer prima personale italiana per l’illustratrice francese

particolari dello schizzo per il libro illustrato Principesse dimenticate o sconosciute (ed. italiana Fabbri)

Peccato! Performance e visioni di otto figli d’Olanda 

Yoshihiro Tatsumi: alle origini del gekiga

Qualche scatto invece tra i padiglioni, dal Napoleone lo stand Disney:

image

image

image

Un ricordo per l’autore Rodofo Cimino.

image

Da Panini le mega-shopper di Rat-man ricordano la presenza di Leo Ortolani a questa edizione ( che dice la sua dal suo blog).

Dal padiglione Giglio, l’emozione grandissima di vedere disegnare Tanino Liberatore, ospite in occasione della pubblicazione dell’integrale di Ranxerox per Comicon Edizioni.

E poi qualche nome, tra i tantissimi visti in questi giorni. Sicuramente scorderò qualcuno ma tra le cose viste nuove, in ordine sparso: la presentazione di Sul pianeta perduto per Sergio Bonelli Editore, di Antonio Serra e Paolo Bacilieri nella collana Romanzi a Fumetti; la mostra e la conferenza dedicata a Il Corriere dei ragazzi (Gran Guinigi Premio speciale della giuria a Mino Milani); le dediche di Zero Calcare sul nuovo Un polpo alla gola; Maicol e Mirco con BLAM. gli scarabocchi di Maicol&Mirco (Rombolab autoproduzioni) e poi Niccolò Pellizzon da Grrrzetic Edizioni con Lezioni di anatomia, lo showcase e le dediche di Tony Sandoval da Tunué; Roberto Recchioni, tra le presentazioni e le dediche da NPE; Tuono Pettinato da Rizzoli Lizard con Enigma. La strana vita di Alan Turing (scritto da Francesca Riccioni);  Vasco Brondi e Andrea Bruno che hanno presentato Come le strisce che lasciano gli aerei per Coconino.

Giulia Sagramola, in Self Area con Cristina Spanò e Sara Mazzetti per Teiera (Menzione per la miglior autoproduzione “Self Area”).

A proposito delle autoproduzioni però vi rimando al mio prossimo post.

Tra le varie, ricordo anche il laboratorio di Gud a Lucca Junior, dove ho visto settenni e novenni talentuosissimi disegnare tutto il tempo attentissimi a quello che faceva il loro “maestro”.

Riassuntone finale delle premiazioni:

Gran Guinigi

– Miglior storia lunga a:
I segreti del Quai d’Orsay, di Blain & Lanzac. Coconino Press – Fandango

– Miglior storia breve a:
La profezia dell’Armadillo, di Zerocalcare. Bao Publishing

– Miglior fumetto seriale a:
Billy Bat, di Naoki Urasawa. GP Publishing

– Miglior disegnatore ex aequo a:
Cyril Pedrosa e Fabio Civitelli

– Miglior Sceneggiatore a:
Brian Michael Bendis

– Miglior Autore Unico a:
Manu Larcenet per “Blast”. Coconino Press – Fandango

– Premio Stefano Beani per una iniziativa editoriale a:
Tunué per la collana “Tipitondi”

– Premio per un maestro del fumetto a:
Hermann

– Premio Speciale della giuria
Mino Milani

– Self Area
Menzione per la miglior autoproduzione “Self Area”:
Teiera Autoproduzioni di Giulia Sagramola, Cristina Spanò e Sara Mazzetti

infine
– Project Contest 2012. Premio Giovanni Martinelli a:
Gianfranco Vitti, Gabriele Benefico e Fabrizio Liuzzi con Delitto d’autunno – Un’indagine di Andrè Dupin
– Menzione speciale per la capacità di proporre un segno innovativo a:
Cecilia Lo Valvo con Costole
– Menzione speciale a:
Gabriele Luzi e Eleonora Carlini con Meraviglia

Advertisements

Una risposta a “Lucca 2012, le foto

  1. Pingback: Dracula, di Bram Topker. Instant Classic | Conversazioni sul Fumetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...