Le 11 piccole imperfezioni di Chris Ware

Chi ha dimestichezza con le opere di Chris Ware sa bene che il fumettista americano è ossessionato dai paper craft. Il suo è sempre un mondo bidimensionale, ma in cui è sopita una tendenza alla tridimensionalità.

Non poteva essere altrettanto anche per il suo ultimo lavoro – quel Building Stories, che già col titolo palesa la presenza di uno dei papercraft più impegnativi del nostro. Tanto da presentare alcuni errori. Eh sì, anche un genio come Ware può sbagliare (sempre che la colpa sia effettivamente la sua). Niente di grave ad esempio  i pilastri del colonnato del portico sono 1/16 più corti di quanto dovrebbero. Una lista dettagliata di questi errori la potete leggere scaricando il pdf della Errata, qualora vi volesse cimentare nella sua costruzione.

Ma la pazzia di Ware è contagiosa e Shauna Eve ha costruito, nonostante gli errori,  l’intero paper craft,  presente in BS per la redazione della D&Q.

Eccovi alcune immagini direttamente dal blog della casa editrice canadese. Qui potete trovare tutte le altre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...