L’apocalisse secondo Clowes

Da BLAB! #4, Kitchen Sink Press, 1989.

Via Again with the comics

3 risposte a “L’apocalisse secondo Clowes

  1. un appunto che non ho fatto, ma che è facilmente riscontrabile, sarebbe sul lettering di questa storia, che vi invito a guardare bene.
    è il lettering del “primo” clowes, fatto a mano come al solito, e si distingue per l’uso estensivo del corsivo, uso che ultimamente ha tralasciato per usufruirne in maniera più ricercata. qua si possono trovare variazioni stilistiche di vario tipo: dal bold all’italic, dal corsivo allo stampatello, dal maiuscolo al minuscolo; tutte le queste applicazioni hanno una loro specifica utilità. -AQ

  2. Ce l’ho in una raccolta dei lavori di Clowes, mi pare Lout Rampage.
    Avevo provato a fare una versione digitale del font clowesiano, ma non è semplice.

  3. Hello there! I just would like to give you a huge thumbs
    up for the great information you’ve got here on this post. I am coming back to your website for more soon.