Good Ol’ Charlie Brown

di Andrea Queirolo

Una lettera di Charles Shulz datata 1957, indirizzata al United Feature Syndicate, nella quale l’autore discute la non chiarezza del titolo “Peanuts” (imposta dall’editore) proponendo la sua variante. 

Qui ci sono due esempi di scrittori che sono stati ovviamente confusi dal titolo Peanuts. Questo è proprio il genere di cose che ho detto sarebbe accaduto quando il titolo fu suggerito. Nei miei vari viaggi per il paese ho scoperto le stessa reazione e in Oregon, quando ho detto a un gruppo di studenti interessati che pensavo che il titolo avrebbe dovuto essere GOOD OL’ CHARLIE BROWN, questi erano tutti d’accordo con me.

Non posso vedere difficoltà alcuna nel cambiare il nome, e penso che questo sarebbe un momento particolarmente buono data la popolarità della quarta raccolta in volume e il suo titolo così in evidenza da poter permettere di effettuare il cambiamento. Difatti il successo di questo quarto volume prova che GOOD OL’ CHARLIE BROWN viene riconosciuto immediatamente.

Saluti,
Sparky.

La lettera proviene dal volume The Peanuts Collection – Little, Brown and Company (2010)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...