Archivi tag: sergio toppi

“Per favore, non chiamatemi maestro”: Sergio Toppi

È passato un anno dalla morte di Sergio Toppi, l’artista che non voleva essere chiamato maestro. Un vuoto colmato in parte delle sue opere e della sua grande lezione:

“Mi è sempre piaciuto esplorare ogni direzione possibile. Non mi sono mai legato a un personaggio perché ho sempre guardato orizzonti lontani. Lo stile ‘toppiano’? Che brutta parola… sembra un’offesa. Quello è il prodotto di una vitaHo portato avanti una severa autocritica, ho lavorato continuamente su me stesso, modificando ogni volta qualcosa. Quel tanto che era sufficiente a migliorare un po’. Questo mio stile è comunque il frutto di una grande fatica”.

Sergio-Toppi-Anomalia

Continua a leggere

Popes pt.1.


Diciamolo, l’editoria religiosa non ha quasi mai prodotto cose degne, anche per la conclamata incapacità della Chiesa Cattolica di dotarsi di impaginatori e grafici non direttamente provenienti dal giornalino della parrocchia. Non fanno eccezione le pubblicazioni a fumetti, generalmente di stampo agiografico e indirizzate, principalmente ad un pubblico infantile. Basti dire che, sugli ardui scalini del soglio pontificio, sono inciampati, dolorosamente, anche grandi e conclamati maestri come Sergio Toppi, Toni Pagot ed Enrique Breccia.

comic_08_10354

Qui di seguito una selezione, molto limitata e ancor meno ragionata, di pubblicazioni a fumetti dedicate alle vite dei Papi. Si è scelto di pubblicare opere che hanno avuto una certa visibilità, evitando cose come questa qui o questa qui e di non prendere in considerazione opere che non avessero intenzioni biografiche, come questa qui. Non stupisca la massiccia presenza di quello, Giovanni Paolo II, il più consapevole e scaltro conoscitore dei mezzi di comunicazione di massa fra i successori di Pietro.

Continua a leggere

Editions Mosquito ricorda Sergio Toppi

Continua a leggere

Sergio Toppi e i tredici manifesti di Mosso

di Andrea Queirolo

Continua a leggere

Sergio Toppi – una tavola

di Andrea Tosti

Continua a leggere

Camminava come un gigante sulla terra

di Andrea Queirolo

Di come ha voluto cambiare il suo mondo, a modo suo, col suo rigore. Dell’impronta che ha lasciato, dell’importanza che ha avuto, della sua statura. Del suo rigore, del suo amore.

Di come non è stato da solo, di come è rimasto solo.

Di come ha vissuto i suoi tempi e ha saputo superarli.

Di come li ha cavalcati.

Con le sue visioni, con le sue verità.

Come un gigante, come l’ultimo dei grandi, era solito camminare sulla terra.

Continua a leggere

La scarpa slacciata. Ricordando Sergio Toppi

di Tonio Troiani

Continua a leggere

R.I.P. Sergio Toppi (1932-2012)

di Tonio Troiani

Agosto è il più crudele dei mesi.                                                                                                     Grazie di tutto, Maestro.

L’ultimo dei grandi

di Andrea Queirolo

Questo dialogo a tre è avvenuto veramente la sera di sabato tre marzo per le strade di Bologna. E’ colloquiale, non ha nessuno scopo particolare, ma mi sembrava interessante riportarlo, così a memoria. -AQ

Continua a leggere