Archivi tag: roberto recchioni

Bilbolbul 2013: Incontro Le Storie Bonelli

Bologna 23 febbraio 2013, ore 15, settima edizione di Bilbolbul.
Resoconto dell’ incontro: “Le Storie Bonelli” all’Auditorium della Bibilioteca Sala Borsa. Con: Mauro Marcheselli, Alessandro Bilotta, Roberto Recchioni, Onofrio Catacchio, e gli interventi di Enrico Fornaroli.

100_1667

Continua a leggere

Infinito: Ascesa e Declino di un Fenomeno della Rete

1971-Odino&Infinito-JBuscema Continua a leggere

Asso di Roberto Recchioni: una recensione, suppongo.

Asso di Roberto Recchioni non mi è piaciuto. O meglio a dir la verità mi è piaciuto per metà: la lettura ha confermato i miei pregiudizi sul lavoro, ma Roberto mi è meno antipatico adesso.

Sulla genesi e sulla ragion d’essere di Asso potreste leggere, se non l’avete malauguratamente fatto, l’intervista che la nostra Daniela Odri Mazza ha fatto al buon Recchioni (qui). Per quanto riguarda me, questi sono brevi e lunatici appunti di lettura.

Continua a leggere

La redenzione del samurai di Recchioni & Accardi

Continua a leggere

Lucca 2012, le foto

Riassunto breve:

A come Affluenza: molta. B come Bella gente: altrettanta. P come pioggia: quanto basta, tanto da non rovinare la festa a nessuno.

Veloci come il vento corriamo con  voi tra i corridoi del Palazzo Ducale e qualche stand per ricordare l’ultima edizione di Lucca Comics and Games 2012.

Continua a leggere

Vi presento Asso – Intervista a Roberto Recchioni

A volte le introduzioni non servono a niente. Come in questo caso, in cui non ha senso stare qui a intrattenervi invece di iniziare subito a leggere questa lunga intervista a Roberto Recchioni (QUI il suo blog) in cui dice tutta la verità sul suo “Asso”.

Eppure non riesco a non citare in apertura un passo (non a caso) dall’Hagakure:

“Esercitarsi per tutta la vita.
In una disciplina non si giunge mai al termine. Quando pensi di essere arrivato alla fine, sei contro lo spirito della disciplina. Se, giorno per giorno, finché sei in vita, continui nell’esercizio, dopo la tua morte diranno che sei stato un bravo maestro. E’ difficile raggiungere l’unità interiore anche praticando una disciplina per tutta la vita. Finché la tua mente non è pura, non puoi dire di aver conseguito la Via. Perciò persevera nella pratica con grande coraggio”.

Buona lettura.

Roberto Recchioni quarta di copertina di Asso

Continua a leggere

Akab vs. Manfredi: di stronzi, di stalker e di tutto il resto

di Akab

Una chat fra Akab e Gianfranco Manfredi. Tutte le immagini sono di Carlos “Jesus Christ how did they print me?!” Gomez da Tex Albo Speciale N.25 – Verso L’Oregon, testi di Gianfranco Manfredi e sono state prese da qua. – AQ

Continua a leggere