Archivi tag: john romita

Roy Lichtenstein e Image Duplicator: dare a Cesare quel che è di Cesare

di Renato Asiatici

Roy Lichtenstein è certamente un artista con uno stile eccezionalmente caratterizzato. Su di lui, i critici si sprecano sempre in maniera alquanto iperbolica. Un esempio a caso: “Lichtenstein, che è interessato essenzialmente alle modalità con cui percepiamo le immagini e le cose, compie un gesto molto simile, ancorando la sua operazione a rese maggiormente realiste. In maniera niente affatto sorprendente è in qualche modo anch’egli un decostruttore: scarnifica le immagini, le decostruisce attingendo al vocabolario della produzione visiva di massa, che essenzializza l’oggetto rendendolo in fotogrammi e pixel, e poi lo raffredda, restituendocelo oggettivo, e privo di connotati emozionali.” [1].

01-Immagine Iniziale

Continua a leggere

Speciale 50 anni di Spider-Man – Jim Shooter, Tom DeFalco, Ron Frenz, John Romita e altri sul matrimonio di Peter e Mary Jane

traduzione di Martina Caschera

Continuiamo lo speciale sui cinquanta anni di Spider-man (QUI tutti gli articoli) con un estratto dal numero 23 della rivista Back Issue, uscito nel luglio 2007 per la Twomorrows Publishing. 

Continua a leggere

I vecchi quotidiani valgono quanto Foglie d’Erba

 

Continua a leggere

Speciale 50 anni di Spider-Man – Peter Parker e la sindrome della donna nel congelatore

di Tonio Troiani

Il nostro speciale su Spider-Man (QUA tutti gli articoli) continua con un post di Tonio Troiani incentrato sulla più famosa delle fidanzate del Ragno. 

Continua a leggere

Speciale 50 anni di Spider-Man – Gerry Conway e John Romita sr. sulla morte di Gwen Stacy e Goblin

traduzione di alberto choukhadarian

Il nostro speciale su Spider-Man (QUA tutti gli articoli) continua con un’intervista a Gerry Conway e John Romita condotta da Dan Johnson e tratta da Back Issue #18 dell’ottobre 2006.

Intervista a John Romita

traduzione di Graziano Pedrocchi

“La seguente intervista a John Romita venne fatta alla fine degli anni 80 quando era ancora Art Director alla Marvel Comics. Fu cordiale a tal punto che permise a me e a un altro aspirante cartoonist della scuola di Joe Kubert di utilizzare la sua intervista come parte di un progetto scolastico. Dopo l’intervista ci mostrò alcuni progetti ai quali stava lavorando all’epoca e ci fornì ulteriori informazioni sul suo lavoro per le strisce quotidiane di Spider-Man.
Fu molto generoso a regalarci il suo tempo e i consigli che ci diede sono validi oggi come allora.”
Questa intervista fu condotta da Jim Keefe e John Mietus. La trascrizione e la pubblicazione sono di Keefe. Il testo originale si trova qui, sul sito di Jim Keefe.

Continua a leggere