RIP John Severin (1921 – 2012)

di Andrea Queirolo


“Varmint”, da “Mad” #1.
Testi di Harvey Kurtzman e disegni di John Severin.
Via Western Comix 

John Severin, uno degli ultimi autori della EC, ci ha lasciato.
Forse un po’ dimenticato dai protagonisti della nuova generazione, Severin è stato un vero e proprio artigiano del fumetto. Ha lavorato su tantissime testate, per una miriade di autori, su molteplici personaggi. Di lui si ricordano principalmente le storie di guerra, pubblicate su Two-Fisted Tales e Frontline Combat, con i testi di Kurtzman e le rifiniture di Bill Elder. Disegnatore rinomato ed esaltato dai colleghi del suo tempo, Severin ha saputo dedicare al fumetto un’abilità senza limiti, riuscendo a passare dal realistico al comico mantenendo inalterate le sue qualità narrative. Persino sui lavori più recenti, svolti nei suoi ultimi anni di vita, Severin ha saputo distinguersi e ribadire la sua grandezza, anche se non ce n’era certo bisogno (qua). Aveva 90 anni, ma era ancora in grado di fare fumetti come e meglio di un ragazzino. Ammiro il suo lavoro, quello di uno che, pur potendoti guardare dall’alto, si sedeva e ti mostrava sul campo come combattere.

About these ads

Una risposta a “RIP John Severin (1921 – 2012)

  1. Pingback: Super I.T.C.H » Blog Archive » Blazin’ Skulls # 560

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...